Tartufini al Cioccolato

Ed eccoci qua, le feste sono finite… tanti buoni propositi per l’anno nuovo e tanti pandori dell’anno vecchio! Alcuni aperti un po’ rinsecchiti, dopo 20 giorni di bagordi natalizi non ce la sentiamo più di mangiarli a colazione merenda pranzo e cena e quindi …li buttiamo??

Ma certo che no!! io li sfrutto così:

pandoro sbriciolato  mde

Sbriciolo il pandoro,in questo caso uno al cioccolato, e ci aggiungo due cucchiai di nutella e due cucchiai di limoncello

mde mde

Per renderli ancora più golosi verso delle noccioline tritate e impasto il tutto con le mani fino ad ottenere un composto semi solido ed omogeneo.

palline tartufini

Creo delle deliziose palline e le tuffo nel cacao. Quando sono tutti pronti si conservano in freezer e si escono 10 minuti prima di servirli.

Questa ricetta stimola la mia fantasia perchè ci sono davvero molte varianti possibili ,ad esempio al posto del pandoro potere usare una ciambella, dei muffin o merendine ,cambiando la nutella con miele ,marmellata ,mascarpone o burro di arachidi e c’è anche un ampia scelta per il liquore : strega, rum ,amaro… Per la copertuta potrei usare cocco in polvere,zuccherini colorati ,glassa al cioccolato… insomma ci si può proprio sbizzarrire e prepararli è semplicissimo.

Sono proprio soddisfatta,ho trasformato un rinsecchito pandoro in un grazioso dolcetto da gustare in un sol boccone!

labbra tartufino

P.S. Le labbra sono della mia sorellina preziosa per cui ho preparato i tartufini ♥

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.